Cena a 4 mani e 4 stelle – Donato Episcopo ospita Enrico Cerea

2 ottobre 2017 19.00

Ristorante La Corte

170 €

La quarta edizione del Gourmet Festival si rinnova in un percorso tematico all’insegna dei valori che animano Relais & Châteaux, interpretati dagli sguardi unici dei nostri Chef. Prestigiose cene a quattro mani per raccontare “L’Orto della Cucina”, “L’Arte di Vivere il Vino”, “La Protezione delle Biodiversità” e “I Menù Salutari”.
 
The fourth edition of Gourmet Festival renews itself in a thematic itinerary focused on the values that animate Relais & Châteaux, seen with the unique eyes of our Chefs. Prestigious four hands dinners to illustrate “The Kitchen’s Vegetable Garden”, “The Art of Wine Living”, “The Protection of Biodiversity” and “The Healty Menus”.
*
*
*
********************************************************
———–> LUNEDì 2 OTTOBRE <————-
 
DONATO EPISCOPO (1 stella Michelin)
ospita
ENRICO CEREA (3 stelle Michelin)
 
Due ambasciatori dell’eccellenza italiana nel mondo daranno vita a una cena a quattro mani per celebrare un eccezionale viaggio gastronomico.
 
La cucina innovativa di Chicco Cerea e lo charme e il bon vivre di Villa Abbazia e del Ristorante La Corte con lo chef Donato Episcopo, stellato dal 2013 : due storie e due tradizioni differenti, il primo bergamasco il secondo Salentino con 6 anni trascorsi accanto allo Chef Heinz Beck. Un punto di incontro: una passione condivisa per i prodotti italiani di eccellenza e una ricerca continua in bilico tra tradizione e avanguardia. Con protagonisti la cucina lombarda e quella del Sud.
*
*
*
Ma chi e Chicco Cerea?
 
Enrico Cerea detto Chicco e’ indiscutibilmente, il fuoriclasse della cucina italiana: tre stelle Michelin in italia sono solo 8 per il ristorante Da Vittorio a Brusaporto (Bergamo), il cui marchio di qualità resiste immutato dagli anni Sessanta, quando mamma Bruna e papà Vittorio inaugurarono a Bergamo quello che sarebbe diventato un punto di riferimento per i gourmet italiani e non solo.
Con il trasferimento nella prestigiosa dimora di Brusaporto, la storia diventa recente e si affianca a quella dei due figli chef: Chicco e Bobo, complementari, affiatati seppur diversi, nel 2010 ottengono la terza stella Michelin.
 
Enrico racconta: miei genitori mi hanno trasmesso l’amore per la gastronomia, insegnandomi la serietà, la professionalità e l’amore per questo mestiere. Ho mosso i primi passi nella cucina di famiglia. Una volta diplomato in lingue, ho iniziato a lavorare e a frequentare le più grandi tavole del mondo. Questo mi ha consentito di conoscere le tecniche moderne. Le tappe principale sono state da Heinz Winkler a Monaco, Sirio Maccioni a New York, Georges Blanc a Vonnas e Ferran Adria a Roses. Senza scordare il ristorante di famiglia dall’apertura del nostro Relais & Châteaux in campagna. Questa continua evoluzione mi ha dato grande soddisfazione ed emozione. Ogni giorno è una sfida e uno stimolo a migliorare. La mia cucina la voglio solida, concreta, fatta da materie prime scelte con cura, fresche, che permettano di usare le nuove tendenze e le ultime tecniche.

A BREVE IL MENU ONLINE!

(potrebbe essere soggetto a cambiamenti senza preavviso)

Riservate subito il vostro tavolo chiamandoci allo 0438 971761 o inviandoci una mail info@lacortefollina.com

INVITO GOURMET FESTIVAL

Leave a reply

Instagram #lacortefollina

Articoli recenti